Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
LOTTERIA DI NATALE 2010.
Anche quest’anno l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti sezione Provinciale di Frosinone ha organizzato l’annuale Lotteria di Natale.

Questo evento che ormai è entrato a far parte della tradizione dell’U.I.C.I. è un modo divertente e aggregativo per la raccolta di fondi indispensabili per il progresso della   ricerca ,  per la didattica e  per l’espletamento di servizi in favore della minorazione visiva.

Vengono stampati ormai da anni  i fortunati biglietti, ricchi di premi  tra cui un’ autovettura e grazie all’aiuto dei volontari e ai numerosi amici dell’Ente vengono venduti in tutta  la Provincia.

L’estrazione avviene come da consuetudine il 23 Dicembre alle ore 19.00 presso la sede di Frosinone via M.T. Cicerone, 120, autorizzata dalla Prefettura e dal Comune di Frosinone. Le operazioni di estrazione e assegnazione dei premi si svolgono sotto la supervisione di un Funzionario Comunale. Come noto, il nostro Ente è radicato, presente da anni sul territorio e si è sempre contraddistinto per la serietà, trasparenza e dinamicità nell’organizzazione delle numerose iniziative.



Il Presidente

Claudio Cola

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci