Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
MANIFESTAZIONE DI PROTESTA ROMA, 23 MAGGIO 2012 PALAZZO CHIGI




Dato che il Sottosegretario Maria Cecilia Guerra non ha smentito il contenuto dell’articolo apparso su Repubblica  né, pare, abbia intenzione di farlo, la Direzione Nazionale nella predirezione di ieri sera, 16 maggio, ha deciso all’unanimità di convocare una manifestazione di protesta da tenersi a Roma mercoledì 23 maggio con inizio alle ore 10,00.A detta manifestazione hanno già dato l’adesione l’ANMIC e l’ANMIL e si spera di ricevere anche quella delle altre associazioni della FAND e della stessa FISH. Il programma prevede di arrivare davanti a Palazzo Chigi alle ore 10,00 e chiedere che una delegazione dei partecipanti alla manifestazione sia ricevuta dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Antonio Catricalà, in rappresentanza del Presidente del Consiglio che difficilmente potrà riceverci a causa dei suoi numerosi impegni internazionali. Al Sottosegretario chiederemo un comunicato stampa dal quale dovrà emergere che l’indennità di accompagnamento dei ciechi e degli invalidi civili, nonché di comunicazione dei sordi continuerà ad essere concessa al titolo della minorazione, così come avviene in tutta Europa essendo considerato un diritto di cittadinanza. Dovrà, inoltre, emergere che le stesse indennità non dovranno essere incluse nell’ISEE.

Così come auspicato più volte, la manifestazione dovrà essere di grandi proporzioni: si auspica, quindi, che le strutture più grandi siano presenti con almeno 100 persone e quelle più piccole con almeno 50 fra ciechi ed accompagnatori. E’ opportuno che ogni partecipante porti un piccolo cartello con la scritta “Giù le mani dall’indennità di accompagnamento, i ciechi e gli ipovedenti della provincia di …”; è ovvio che chi è ancora in possesso delle magliette distribuite in occasione della Marcia della Pace di Assisi, le possa utilizzare.            Avverto sin d’ora che, nella ipotesi che il giorno 23 non dovessimo ricevere i risultati sperati, d’intesa con le altre organizzazioni di disabili aderenti all’iniziativa, dovremo organizzare una resistenza ad oltranza facendo partecipare ogni giorno una folta rappresentanza davanti a Palazzo Chigi in modo da tenere sempre vivo il problema.Naturalmente non siamo in grado di dirvi a che ora si scioglierà la manifestazione; ciò dipenderà dall’ora in cui saremo ricevuti. E’ pacifico che l’incontro sarà richiesto da subito in modo che il Governo possa prepararsi per una risposta, che noi ci auguriamo di segno positivo, quando incontrerà la delegazione.            Purtroppo la Sede Centrale al momento non è in grado di contribuire alle spese di partecipazione, dovrete, quindi, farvi fronte direttamente e se necessario ricorrere alla partecipazione dei soci. Stiamo difendendo un diritto che giustifica anche qualche sacrificio personale.

Nella certezza di vedervi tutti a Roma con la passione e l’entusiasmo di sempre per dare ancora una volta una prova di grande unità associativa, vi saluto cordialmente


Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci