Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
REVOCATA LA MANIFESTAZIONE DI PROTESTA DEL 23 MAGGIO 2012 PALAZZO CHIGI


Il nostro Presidente Nazionale Prof. Tommaso Daniele revoca la manifestazione del 23 maggio e ne spiega brevemente i motivi.

Grazie per il sostegno a tutti e per i nostri soci minorati della vista grazie per il calore e l'adesione manifestata. Speriamo fortemente di non dover arrivare a una nuova manifestazione, infatti l'articolo che avete letto nato da un comunicato del Governo nasconde delle ombre e ci costringe a tenere gli occhi della mente ben aperti.

vi trasmetto il link ad un articolo di Repubblica che contiene una nota di Palazzo Chigi che e' intervenuto per chiarire la questione della riforma dell'Isee: "In riferimento ad alcuni articoli stampa, il governo dichiara che e' priva di ogni fondamento la notizia che si possa utilizzare la riforma dell'Isee per operare un taglio della spesa sociale, a partire dalla indennita di accompagnamento per i disabili":



 


http://www.repubblica.it/salute/2012/05/18/news/disabili_governo_riforma_dell_isee_non_taglier_la_spesa_sociale-35403277/?ref=HREC1-11 


 


L'articolo contiene una certa ambiguità relativa al piano della non autosufficienza che il Governo sta elaborando dove si parla di una indennità di accompagnamento che tenga conto del bisogno; 


trattasi, tuttavia, di una riforma ancora da predisporre; avremo, quindi, il tempo per confrontarci con il Governo sulla materia.Alla luce di quanto sopra riportato, ritengo che vengano meno 


le ragioni della protesta prevista per il giorno 23 maggio che pertanto e' sospesa.

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci