Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone – "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
PRESSIONE OCULARE DA TENERE D’OCCHIO


Salviamo la vista dal glaucoma: la pressione oculare troppo alta rappresenta una minaccia da non sottovalutare. Nell’ambito della settimana mondiale del glaucoma, che si svolgerà dal 10 al 16 marzo – promossa a livello nazionale dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus in collaborazione con le sezioni provinciali dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti (UICI) – a Frosinone si terranno due iniziative. Il 12 marzo, presso la Villa Comunale, si terrà un convegno dedicato al glaucoma con il seguente programma:

ore 16.00 – Saluto di benvenuto agli intervenuti (Cola Claudio, Presidente Provinciale UICI)

ore 16.15 – Campagna di prevenzione della cecità “Occhio ai bambini” – risultati ed evidenze

ore 16.45 – SETTIMANA DEL GLAUCOMA – PREMESSA (VIDEO AUTOMAFISIOLOGICO)         a cura del Dott. Ermanno Scerrati

ore 17.15 – DATI EPIDEMIOLOGICI (diffusione nel mondo, in Europa, in Italia, nella Prov. Di         Frosinone) a cura della Dott.ssa Elisa Coletta

ore 17.25 – LA DIAGNOSI (Strumenti ed esami diagnostici: tonometria, campo visivo (mappe e          curve di tendenza), OCT) – a cura della Dott.ssa Marianna Rosati

ore 17.35 – TERAPIA (Medica – Laser – Chirurgica (filtrante, Shunts Express, Canaloplastica) – a          cura del Dott. Ermanno Scerrati

ore 17.45 – Dibattito e conclusioni

Il 14 marzo, invece, verrà distribuito in zona Casaleno (dalle 8 alle 14) esclusivamente del materiale informativo sulla malattia oculare.

Il glaucoma è la seconda causa di disabilità visiva al mondo: è una malattia oculare che, secondo l’OMS, colpisce complessivamente 55 milioni di persone, mentre in Italia i malati sono circa un milione (ma in un caso su due non sono stati diagnosticati). Questa malattia oculare arriva spesso senza dare particolari sintomi: per questo viene definita il ‘ladro silenzioso della vista’. Il glaucoma è una delle malattie oculari per cui si trae più giovamento dalla prevenzione. Se non si cura tempestivamente la vista può, infatti, subire danni irreversibili, generalmente a causa della pressione oculare troppo alta (che provoca la morte della testa del nervo ottico). Se questo avviene il campo visivo si restringe progressivamente: si perde la visione periferica e l’immagine si riduce come se si guardasse attraverso un cannocchiale.

“La nostra Associazione” ha dichiarato il Presidente Provinciale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Frosinone, sig. Claudio Cola, “da anni promuove, grazie alla splendida collaborazione con la Iapb, numerose campagne per la prevenzione della cecità, nonché screaming oculistici soprattutto nelle scuole primarie. In occasione della settimana mondiale del glaucoma abbiamo voluto creare due occasioni diverse d’incontro per meglio sensibilizzare l’opinione pubblica.”

“È essenziale – ha affermato l’avv. Giuseppe Castronovo, Presidente della IAPB Italia onlus – la diffusione della cultura della prevenzione del glaucoma. La vista, come diceva Aristotele, è il senso che amiamo di più: è un bene meraviglioso che va preservato. Come la pressione sanguigna elevata è pericolosa per l’organismo, analogamente la pressione eccessiva dell’occhio costituisce una minaccia per il nostro nervo ottico: il campo visivo – ha concluso l’avv. Castronovo – si può ridurre progressivamente a partire dalla periferia fino a scomparire. Tutto ciò si può evitare mediante una diagnosi precoce”.

Info: 800-068506 (lun.-ven., dalle 10 alle 13), www.iapb.it





Il Presidente

Claudio Cola

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci