Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone – "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
GROTTE DI FALVATERRA
Il centro visite delle Grotte di Falvaterra è stato scelto dalla Unione Italiana Ciechi di Frosinone (UIC) come sede per lo svolgimento dell’assemblea annuale 2014 dell’associazione.
Nella mattinata di domenica 21 settembre una settantina di persone provenienti da tutta la provincia di Frosinone, tra non vedenti, ipovedenti ed accompagnatori, hanno potuto partecipare a questo importate appuntamento per l’organizzazione delle attività. Presenti il Presidente Claudio Cola, il Segretario, il Presidente regionale e tutto il direttivo; per il Comune di Falvaterra, come sede ospitante, era presente l’Assessore all’ambiente e protezione civile Augusto Carè. Dopo i saluti di rito si è passati alla trattazione degli argomenti all’ordine del giorno, non sono mancati interventi dei partecipanti che hanno sottolineato le numerose attività dell’organizzazione nel campo della prevenzione e sensibilizzazione contro numerosi rischi per la salute, causa di serie problematiche per nostra vista; grande risalto è stato dato a favore dell’opera del volontariato che sopporta in maniera encomiabile le numerose attività dell’organizzazione.
Un ringraziamento va inoltre ai volontari anche dell’area protetta, all’Associazione Carabinieri di Ceprano, alla Protezione civile di Falvaterra ed alle persone che, a vario titolo, ci hanno aiutato nella preparazione e nel permettere a decine di non vedenti di poter accedere nell’area del nostro Monumento Naturale.
Al termine della mattinata tutti i partecipanti si sono recati presso le bellissime grotte di Falvaterra che con il loro forte fragore delle cascate e delle rapide del fiume sotterraneo, cambi di temperatura ed altre sensazioni, hanno sicuramente impressionato ed emozionato le persone presenti.
Non mancherà da parte della nostra area protetta una attenzione nei confronti dei non vedenti, come già fatto con i disabili in genere, l’aver costruito passerelle senza scale ed altre iniziative nel campo del sociale; in questo caso dovremo attrezzarci con audioguide, scritte a rilievo in Braille, creare una apposita area tattile dove sarà possibile toccare con mano parti di stalattite e stalagmite, cosa non concessa ad altri turisti, materiale comunque prelevato da materiale di scavi di strade o cave in genere, con l’idea di creare un museo di geologia e carsismo dei Monti Ausoni veramente aperto a tutti.

Augusto Carè

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci