Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone – "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
I DISABILI VOTANO E SONO VOTATI PIÙ DEGLI ALTRI
Nonostante le promesse mancate e le tante delusioni sono sempre di più i disabili europei politicamente attivi
Tant’è che ben l’82% ha votato alle ultime elezioni nazionali, mostrando un interesse di gran lunga superiore a quello della popolazione generale. Ma c’è di più. Hanno anche maggiori probabilità di diventare membri di un partito politico (5%), rispetto al resto dei cittadini (4%). Dati significativi quelli resi noti dall’Agenzia Europea per i Diritti Fondamentali.
Che, tuttavia, si scontrano con una quotidianità fatta ancora di tante barriere da superare. Solo la metà degli Stati membri, ad esempio, dispone di informazioni ufficiali su quanti e quali seggi sono accessibili. Molte attività ed eventi di partito rimangono spesso off limits per questa speciale categoria di militanti.
Senza contare che in alcuni Paesi dell’UE le restrizioni legali impediscono ad alcune categorie di persone diversamente abili di partecipare al voto. (di Ivano Abbadessa)

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci