Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone – "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
“PROMOZIONE DI NUOVE FRONTIERE PER L’INTEGRAZIONE SOCIALE”
Abbiamo il piacere di informare i nostri gentili lettori che in data 15 Dicembre 2014 è stato avviato il progetto denominato “Networking, sollievo e riabilitazione per soggetti della terza età con minorazione visiva ed in stato di isolamento e svantaggio socio-economico”. Detta iniziativa è stata finanziata dall’Ente Regione Lazio nell’ambito dell’avviso pubblico “FRATERNITA’: PROMOZIONE DI NUOVE FRONTIERE PER L’INTEGRAZIONE SOCIALE”. Il progetto è destinato agli anziani con minorazioni visive in stato di isolamento, aggravato da svantaggio socio economico.
Entrando nello specifico, informiamo che la prima fase prevede una ricognizione dell’utenza sui territori provinciali di Latina e Frosinone ad opera delle Associazioni di categoria del territorio e degli Enti Locali. Vengono fra l’altro coinvolti i centri diurni di Latina e Frosinone del Centro Regionale Sant’Alessio Margherita di Savoia per i Ciechi e le Sezioni locali dell’I.Ri.Fo.R., l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (ONLUS) e l’Associazione di Volontariato U.N.I..Vo.C che mettono gratuitamente a disposizione i volontari per promuovere incontri domiciliari per gli anziani che verranno segnalati e che saranno coinvolti nelle successive fasi del progetto.
La seconda fase prevede che l’utenza coinvolta possa incontrarsi virtualmente in una sala telefonica, raggiungibile tramite la semplice composizione di un numero appositamente creato. In tal modo gli anziani, anche i più isolati potranno conversare, presentare problematiche particolari e avvalersi per una volta a settimana dell’intervento di uno psicologo presente nella sala virtuale cui vorranno sottoporre tematiche di particolare rilievo.
Infine l’ultima fase del progetto prevede la partecipazione ad un soggiorno ricreativo/riabilitativo della durata di 7 giorni, per 15 anziani particolarmente svantaggiati, con i relativi accompagnatori o volontari. Durante il soggiorno verranno promosse numerose iniziative quali ad esempio la ginnastica dolce e l’avviamento all’uso di strumenti informatici e/o ausili tiflologici, ormai divenuti indispensabili per l’autonomia dei minorati della vista; mentre particolare attenzione verrà posta alla socializzazione del gruppo.
Si ringrazia la Commissione Nazionale Anziani dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, i cui componenti collaboreranno attivamente con il nostro istituto per la buona organizzazione del soggiorno estivo.

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci