Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone – "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
ASSEMBLEA DEL FORUM TERZO SETTORE DI FROSINONE
Il 12 gennaio 2015, si è tenuta a Frosinone presso la sede dell'U.I.C.I. - Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti- l'Assemblea d'inizio anno del Forum Terzo Settore di Frosinone, con la partecipazione di numerose Associazioni e Cooperative sociali.
Il presidente provinciale dell'U.I.C.I., Claudio Cola, aprendo i lavori come Portavoce del Forum TS provinciale, ha fatto il punto delle attività svolte ed ha proposto il programma delle attività per il 2015.
Partecipazione alla campagna regionale di promozione del TS con una iniziativa da tenersi il 23 gennaio 2015 dalle ore 15:30 alle ore 18:00 nella sala conferenze della Villa Comunale di Frosinone sul tema “Il Terzo Settore che non conosci”, iniziative in tutta la provincia sull'Alimentazione legate all'EXPO 2015, disponibilità a sostenere l'iniziativa EXPO Frosinone sul sociale (Presidente, il signor Gianni Ruscito), apertura delle adesioni al Forum TS provinciale sono i punti salienti della relazione del portavoce Claudio Cola.
Molti gli interventi delle organizzazioni presenti che hanno espresso consenso alle proposte e disponibilità a portarle avanti.
In particolare sono intervenuti tra gli altri: Arduino Fratarcangeli presidente di RES -Rete Economia Solidale- che ha sottolineato il valore del recupero delle terre incolte in una visione di sostegno a forme di economia sociale e solidale; Maria Rita D'Amico responsabile provinciale di AGCI sociale -Associazione Generale Cooperative Italiane- che ha sottolineato l'esigenza di valorizzare il territorio in un'ottica di legalità e sviluppo locale; Annalisa Casino presidente di AIGER- Associazione per la gestione etica delle risorse, Leonardo Villani della ITACA di Ceprano, il presidente di ATAMA Fernando Buonanotte, casa di accoglienza per malati di Alzheimer, il vice presidente provinciale di ANTEAS -Associazione nazionale di volontariato per tutte le età attive e la solidarietà- Angelo Cecconi e Filippo Tiberia presidente provinciale di AICS -Associazione Italiana Cultura e Sport - il quale ha fortemente segnalato il valore dello sport non competitivo per accrescere la qualità del benessere complessivo, sia delle persone che della comunità.
Ha concluso i lavori il portavoce regionale Gianni Palumbo che ha espresso apprezzamento per il lavoro svolto e le proposte avanzate nel corso dell'Assemblea. In particolare ha detto Gianni Palumbo: “Il valore della legalità non è solo il contrasto della malavita organizzata ma soprattutto il rispetto delle regole a cominciare dal Terzo Settore colpito dall'incredibile comportamento della cooperativa sociale romana 29 Giugno coinvolta nell'indagine Mafia Capitale i cui effetti sono arrivati fino a Frosinone. Invito -a proseguito Palumbo- a stabilire il perimetro entro il quale la buona cooperazione ed il Terzo Settore consapevole si devono muovere escludendo cooperative padronali e associazioni spurie lontane dai principi statutari del Forum del Terzo Settore e dalle regole scritte e non scritte della responsabilità civica.”
Il Portavoce Provinciale
Claudio Cola

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci