Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone – "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
LA PROVINCIA DI FROSINONE GARANTIRÀ IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E TRASPORTO AGLI STUDENTI DISABILI DELLE SCUOLE SUPERIORI FINO AL TERMINE DELL’ANNO SCOLASTICO.

Riportiamo di seguito il comunicato pubblicato sul sito istituzionale della Provincia di Frosinone in quanto di pubblico interesse per la nostra utenza.

Il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo e il consigliere con delega alle Politiche sociali Andrea Velardocchia espongono quanto segue:

“Rivolgiamo – spiegano i due esponenti di Palazzo Gramsci – un particolare ringraziamento all’assessore regionale Rita Visini che, accogliendo le nostre richieste, ha assicurato alla Provincia di Frosinone il finanziamento per coprire il costo del servizio fino a giugno prossimo e dunque la possibilità di continuare a garantire le prestazioni sociali ad una importante e delicata fascia della popolazione come i ragazzi diversamente abili”.

“Solo la sinergia e la collaborazione con la Regione, a cui si accompagna la sensibilità e la disponibilità dell’assessore Visini, possono permettere alle Province, in questo momento di riordino delle funzioni, di erogare i servizi essenziali per i cittadini”.

“Va comunque ribadito – argomentano il Presidente della Provincia e il consigliere - che la legge 56/2014 non prevede i Servizi sociali tra le funzioni in capo alle Province e quindi la possibilità di impiegare risorse proprie per la gestione. Così come la Delibera di Giunta regionale numero 934/2014 individua all’articolo 4 i servizi sociali e l’assistenza specialistica nelle scuole, in particolare come attribuita alle Province, ma con la necessità di una approvazione del Consiglio regionale per la sua attuazione”.

“Nonostante il momento di incertezza legislativa – aggiungono Antonio Pompeo e Andrea Velardocchia – considerando l’impegno amministrativo come lo strumento finalizzato a dare risposte e accoglienza a quelli che sono i diritti di cittadinanza sul nostro territorio, abbiamo lavorato e attivato tutti i canali utili a raggiungere l’obiettivo di prorogare l’assistenza e il trasporto disabili fino a giugno, anche a dimostrazione dell’impegno che questa amministrazione mette in campo quotidianamente rispetto alle emergenze che ci troviamo ad affrontare”

“Ora ci auguriamo – concludono il Presidente Pompeo e il consigliere Velardocchia – che per il prossimo anno scolastico, il percorso di riordino delle competenze e dei servizi in capo ai nuovi Enti di Area vasta sia definito in maniera più chiara, così da avere certezze in materia di risorse ed evitare i problemi che sono sorti in questi giorni”.

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci