Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone – "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
PROVINCIA, VENERDI’ 29 MAGGIO UN CONVEGNO PER FARE IL PUNTO SULL’ASSISTENZA SPECIALISTICA

Fare il punto su quanto è stato fatto sino ad oggi nel settore dell’assistenza specialistica per gli studenti con disabilità sensoriale e soprattutto cercare di capire le prospettive future di questo importante servizio, alla luce delle trasformazioni che la legge 56/2014 ha comportato per le amministrazioni provinciali e tenendo conto dell’incertezza normativa e finanziaria sul riordino e la ricollocazione delle funzioni da parte della Regione Lazio.
Con questo rilevante e duplice obiettivo la Provincia di Frosinone ha organizzato il seminario di studi, “Autonomia degli studenti con disabilità: quali prospettive”, in programma il prossimo 29 maggio, alle ore 9,30 presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Frosinone.
Al convegno, a cui parteciperanno operatori, dirigenti scolastici, insegnanti, associazioni, mondo delle cooperative, sono stati invitati tutti i rappresentanti istituzionali del territorio, sia quelli presenti in Parlamento, sia quelli in Regione. In più, l’invito è stato esteso all’Assessorato regionale alle Politiche Sociali e alla Commissione Sanità, sempre della Regione Lazio.
Il convegno prevede una prima parte dedicata alle relazioni tecniche: la dottoressa Antonietta Damizia, funzionario del settore Politiche Sociali della Provincia di Frosinone relazionerà su ”Servizi di integrazione degli studenti con disabilità sensoriale: il ruolo della Provincia”; la dottoressa Alba Lisa Mazzocchia, coordinatrice del servizio di assistenza specialistica agli studenti non vedenti per conto della UICI interverrà su “Assistenza specialistica a studenti con disabilità della vista”; mentre la dott.ssa Elisa Artosi, (ENS) concluderà con “Assistenza specialistica a studenti con disabilità dell’udito”.
Dopo le relazioni, gli interventi del consigliere provinciale Andrea Velardocchia, delegato alle politiche sociali, di Enzo Marini, presidente dell’Ente Nazionale Sordi Frosinone, Eliseo Ferrante, presidente dell’Unione Italiana Ciechi di Frosinone; Claudio Cola, presidente regionale Lazio dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, del presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo.
Poi spazio all’intervento degli ospiti invitati: senatori, deputati, consiglieri regionali e successivo dibattito.
“Abbiamo voluto organizzare questo seminario – ha spiegato il consigliere Velardocchia – per fare il punto sul servizio di assistenza specialistica per i ragazzi disabili delle superiori. Fino ad oggi i risultati sono stati ottimali, anche grazie alla collaborazione con l’Ens e l’Uici. Occorre pertanto capire quali sono le prospettive per il prossimo anno scolastico e quale ruolo può e deve svolgere l’amministrazione provinciale”.
“Fino ad oggi – ha aggiunto il Presidente Antonio Pompeo – per responsabilità e per sensibilità politica e amministrativa, pur con molta difficoltà, abbiamo cercato di garantire il servizio di assistenza per i disabili, contando sulla disponibilità e sul lavoro degli operatori incaricati. Riteniamo che tale servizio contribuisca a qualificare e quantificare il livello dei diritti percepiti in un territorio. Ci auguriamo che attraverso il dialogo e il confronto con gli enti competenti, in particolare con la Regione Lazio, per l’avvio del prossimo anno scolastico, si riesca ad uscire dall’incertezza e dall’emergenza e a dare piena cittadinanza all’integrazione e all’attenzione che meritano i ragazzi destinatari di tali prestazioni sociali”.

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci