Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone – "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
L'UNIONE EUROPEA DEI CIECHI CONFERISCE IL PREMIO ARNE HUSVEG AL PRESIDENTE ONORARIO UICI
Riceviamo dalla Presidenza Nazionale e diffondiamo con vero piacere il seguenti Comunicato :

«Il 21 ottobre 2017 a Larnaca, Cipro, Tommaso Daniele, Presidente Nazionale Onorario dell'Unione, ha ricevuto la medaglia d'oro del premio “Arne Husveg”, consegnata dal Presidente dell'Unione Europea dei Ciechi, European Blind Union, )EBU), Wolfgang Angermann.

Il riconoscimento, istituito nel 2005 e intitolato ad Arne Husveg, attivista e leader norvegese co-fondatore e presidente dell'EBU per due mandati, scomparso nel 2004, viene attribuito ogni quattro anni a coloro che si sono particolarmente distinti per l'impegno e il lavoro svolto nell'EBU in favore della "causa" dei ciechi e degli ipovedenti.

La cerimonia di questa quarta edizione del premio si č svolta nel corso di una cena di gala, alla presenza di Christakis Nicolaides, Presidente dell'Organizzazione Pancipriota dei Ciechi, e dei componenti del Direttivo EBU, di cui si teneva a Larnaca una riunione, i quali hanno accolto con grande calore ilnostro caro Tommaso, accompagnato dalle sue due figlie Angela e Marcella.
Il prof. Daniele, il quale nel pomeriggio aveva assistito come osservatore a una di quelle riunioni che per tanti anni lo avevano visto come protagonista, ha potuto ascoltare nel corso della cerimonia le parole di elogio del presidente Angermann e le congratulazioni e le testimonianze di affetto di diversi ex colleghi, tra i quali i due vicepresidenti dell'EBU, Alexander Neumyvakin e Bárbara Martín Muńoz.

Nel suo discorso, il prof. Daniele ha ricordato Arne Husveg e si č congratulato con Birgitta Blokland, anch'ella insignita del premio, la quale purtroppo per gravi motivi familiari non ha potuto essere presente a Larnaca. Il Presidente onorario, dopo aver ripercorso i punti salienti della propria esperienza nell'EBU, ha dedicato il premio a sua moglie Franca, ha ringraziato in particolare le rappresentanti della ONCE che lo avevano candidato al premio e ha espresso la sua profonda gratitudine al Presidente UICI Mario Barbuto - purtroppo costretto, per motivi di salute, a rimanere in Italia- per avergli messo a disposizione tutto l'aiuto possibile al fine di agevolare la sua partecipazione all'evento.
“Essere qui č stato per me non solo come un tuffo nel passato, ma anche l'occasione per rendermi conto che l'EBU č ancora in piena forma con le sue molte attivitŕ ed efficaci interventi ”, ha dichiarato il prof. Daniele augurando sempre maggiore successo a quanti continuano a lavorare per la promozione dei diritti delle persone con disabilitŕ visiva.»

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci