Benvenuti nel sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sez. Prov.le di Frosinone "ONLUS"
 home
    cerca
    mappa
 
Oggi:
L'associazione
Organigramma
Dove siamo
La nostra Storia
Comitati
Scopi e finalità
Servizi
Accompagnamento
Consulenza Scolastica
Libri
Legislazione
Assistenza pensionistica e fiscale
Anziani
Lavoro
Enti Collegati
U.Ni.Vo.C.
I.Ri.Fo.R.
A.S.D.
Stamperia Braille
Prevenzione Cecità
Siti Consigliati
Tiflologia
Ausili
Comunicati
Avvisi
Iscriviti alla Mailing List
Servizio Civile
Progetti
I nostro Volontari
Immagini
Mostra Tiflotecnica
Momenti belli
Versioni Precedenti
UIC vers. 1.0
UIC vers. 2.0
UIC vers. 3.0
Sito web della Regione Lazio
Seguici su Facebook
Area Riservata
Entra
TERZA GIORNATA DEL BRAILLE
L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Frosinone in data 19 Febbraio 2010
alle ore 15.00 presso la Villa comunale di Frosinone, in occasione della III Giornata
nazionale del Braille, presenta il libro CRESCERE TOCCANDO. Aiutare il bambino con deficit
visivo attraverso il gioco sonoro. Uno strumento per educatori e terapisti. Franco Angeli Editore.


    Autori:

  • Maria Luisa Gargiulo, psicologa e psicoterapeuta di origine rogersiana, è
    impegnata nello studio e nell'applicazione clinica della teoria
    dell'attaccamento e della psicologia cognitiva, in particolare occupandosi
    delle problematiche inerenti i bambini con deficit visivo e della relazione
    genitore/bambino. Le pagine che descrivono le particolarità evolutive,
    relazionali e comportamentali riflettono le sue conoscenze della psicologia
    della percezione extravisiva e del funzionamento della persona con problemi
    di vista. Ha pubblicato, tra l'altro, con FrancoAngeli Il bambino con deficit
    visivo nel 2005.

  • Valter Dadone, professore di musica, musicoterapista e didatta, formatosi
    con il modello di musicoterapia attiva Benenzon e con esperienze nelle
    applicazioni cliniche della musicoterapia. Ha affinato le proprie competenze
    riguardanti l'applicazione della musicoterapia alle persone con deficit visivo,
    contribuendo con lo sviluppo di una metodica che valorizza le capacità
    percettive dei bambini non vedenti ed ipovedenti, per ciò che riguarda la
    comunicazione interpersonale, il rapporto con gli oggetti e con lo spazio,
    attraverso l'utilizzo dei sensi vicarianti del tatto e dell'udito.



L'evento sarà presenziato dalla Prof.ssa Annita Ventura, Presidente regionale U.I.C.I.,
da Claudio Cola Presidente della sezione provinciale di Frosinone, con la partecipazione
dell'autrice Maria Luisa Gargiulo.



L'opera si presenta come uno strumento utile per tutti coloro che, per motivi personali o professionali,
intendono affinare le loro conoscenze e competenze operative nel settore
della minorazione visiva, in particolare per ciò che riguarda i bambini
ipovedenti e non vedenti, anche con minorazioni aggiuntive.
I musicoterapisti che intendono operare in questo campo potranno trovare
specifiche indicazioni ed esempi pratici sulle necessarie integrazioni e
modificazioni alla metodologia operativa.


Inoltre, il testo può essere utilizzato da educatori, psicologi,
psicomotricisti, logopedisti e da tutti coloro i quali, svolgendo attività di tipo
educativo o riabilitativo in questo campo, intendono affinare le proprie
capacità di relazione e interazione e le proprie competenze in tema di
utilizzo del gioco sonoro.


Vengono indicati criteri per progettare e valutare l'accessibilità e la fruibilità
extravisiva di differenti spazi di vita.


Il testo è inoltre corredato da schede di approfondimento, utili strumenti
operativi per affrontare importanti aspetti e quesiti ricorrenti.
In occasione dell'evento sarà possibile visitare l'allestimento della mostra di ausili tiflologici a cura del Centro Diurno di Frosinone.

Torna all'Elenco delle Notizie
Ritorna all'Home Page
Torna su

UICI - Frosinone 
via M.T. Cicerone n°120  tel. 0775 270 781  fax 0775 270 536
Sito web realizzato con la collaborazione dell'Associazione Guidiamoci