Chi siamo
 
Organigramma  
Dove siamo  
  La nostra storia  
  Comitati  
  Scopi e finalità  
  Servizi  
  Accompagnamento  
 

Consulenza
Scolastica

 
Libri
  Legislazione  
  Assistenza pensionistica e fiscale  
 

Anziani

 
Lavoro
  Enti Collegati  
  I.Ri.Fo.R  
 

U.Ni.Vo.C

 
  Gruppo sportivo  
  Stamperia Braille  
  Prevenzione cecità  
  Siti consigliati  
  Tiflologia  
  Ausili  
  Comunicati  
  Avvisi  
  Servizio Civile  
  Progetti  
  I nostri volontari  
  Immagini  
  Mostra Tiflotecnica  
  Momenti belli  
  Vecchio sito  
  Primo sito  

 


Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi: questo, per esteso, è il significato di un acronimo che col tempo sta acquistando sempre più visibilità.Nel nostro paese le Sedi Provinciali di questa associazione sono ben 53.
Nel 1993 ne sorse una anche a Frosinone. Oggi, dopo anni di prove e correzioni, questa sede vanta ben 180 volontari e, in media,1300 missioni di volontariato annue. I componenti della Direzione U.N.I.Vo.C. vedono come Presidente Provinciale la Sig.ra Barbara Spaziani, come Vicepresidente il Sig. Emiliano Pica e come Consiglieri Regionali Chiara Camperi, Cerro Alessandra e Sara Paesani.

Cos'è una missione di volontariato?
La domanda può nascere spontanea! Bene: una missione di volontariato prevede, innanzitutto, la disponibilità del volontario. Possono esserci varie tipologie di missione, ma quella più frequente è quella di accompagno e assistenza dei soci non vedenti.
Il volontario, quindi, avrà un contatto diretto con il socio, che in alcune situazioni richiederà solo un po' di compagnia per qualche ora a settimana, o di essere accompagnato in qualche luogo prestabilito. Questo tipo di missione ci permette di affrontare un argomento molto importante, che è quello del rimborso per le "spese benzina". Se il volontario mette a disposizione il proprio mezzo di trasporto per la missione stessa, ha diritto ad un rimborso spese pari a € 0.25 per ogni kilometro effettuato. Si provvederà al pagamento ogni 27 del mese, attraverso apposito modulo ed esclusivamente ad opera dell'associazione, non del socio. In caso di festività il rimborso sarà spostato al lunedì successivo.
Il volontario è coperto da assicurazione, ma, naturalmente, solo ed esclusivamente nel caso di incidenti avvenuti durante le attività di accompagnamento.

Perché il Volontariato?
A conclusione di questa breve presentazione della nostra Associazione, vogliamo sottolineare l'importanza del volontariato.
Un narratore inglese del 1900, Eric Ambler, scriveva: "Mai offrirsi volontario per niente". Questo è quello che per noi significa volontariato: dare qualcosa agli altri in cambio di gratitudine e affetto. Quello che un simile gesto può dare non può essere facilmente descritto, ma ci basterà dire che è un modo per arricchire la nostra sensibilità e la capacità di relazionarci all'altro.
Lieti di averVi intrattenuto e con la speranza di vederVi presto, ricordiamo che la nostra sede è in Via M.T. Cicerone, 120 Frosinone, presso la Sede Prov.le dell'Unione Italiana dei Ciechi e che esistono due linee telefoniche dedicate ai numeri verdi 800/953501 e 800/953508.

-ORGANIGRAMMA
- ARTICOLO per il periodico ‘UIC INFORMA'
- MODULO DI ADESIONE UNIVOC
- V RAID IN PEDALO'
Torna all'HOME PAGE

 

 

 

 

 

 

 
     
CREDITS
 
Unione Italiana Ciechi, Sezione di Frosinone. Via M.T. Cicerone, 120 03100 Frosinone Onlus Non si vede bene che col cuore, l'essenziale è invisibile agli occhi