UNIONE ITALIANA CIECHI DI FROSINONE vers. 3.0

HOME [H] MAPPA [M] AIUTO [A] CERCA [C]

Oggi: 17-07-2019 7:39 am


Salta la navigazione

U.Ni.Vo.C

Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi - ONLUS: questo, per esteso, è il significato di un acronimo che col tempo sta acquistando sempre più visibilità. In Italia le Sedi Provinciali di questa Associazione sono ben 53.

Nel 1993 ne fu costituita una anche a Frosinone. Oggi, dopo anni di sperimentazione sul campo, questa sede vanta circa 150 volontari e, in media,1500 missioni di volontariato annue ( servizi resi ).

I componenti della Direzione Provinciale U.N.I.Vo.C. vedono come Presidente il Sig. Giuseppe Tozzi, come Vicepresidente il Sig. Emiliano Pica e come Consiglieri i Sig.ri Sara Paesani, Onorio Vozza e Giovanni Parmeni.

Cos'è una missione di volontariato?

La domanda può nascere spontanea! Bene: una missione di volontariato prevede, innanzitutto, la disponibilità del volontario. Possono esserci varie tipologie di missione, ma quella più frequente è quella di accompagnamento e assistenza dei soci non vedenti o ipovedenti.

Il volontario, quindi, avrà un contatto diretto con il minorato della vista, che in alcune situazioni richiederà solo un po' di compagnia per qualche ora a settimana, o di essere accompagnato in qualche luogo di suo interesse.

Questo tipo di missione ci permette di affrontare un argomento molto importante, che è quello del rimborso per le spese sostenute. Se il volontario mette a disposizione il proprio mezzo di trasporto per il servizio stesso, ha diritto ad un rimborso spese pari a 0.30 per ogni kilometro effettivo. L' Associazione provvederà al pagamento ogni 27 del mese, attraverso apposito modulo ed esclusivamente ad opera dell'associazione, non del non vedente. In caso di festività il rimborso sarà spostato al lunedì successivo.

Il volontario è coperto da polizza assicurativa, ma, naturalmente, solo ed esclusivamente nel caso di infortuni avvenuti durante le attività di accompagnamento.

Perché il Volontariato?

A conclusione di questa breve presentazione della nostra Associazione, vogliamo sottolineare l'importanza del volontariato.

Un narratore inglese del 1900, Eric Ambler, scriveva: "Mai offrirsi volontario per niente". Questo è quello che per noi significa volontariato: dare qualcosa agli altri in cambio di gratitudine e affetto. Quello che un simile gesto può dare non può essere facilmente descritto, ma ci basterà dire che è un modo per arricchire la nostra sensibilità e la capacità di relazionarci all'altro.

Lieti di averVi intrattenuto e con la speranza di vederVi presto, ricordiamo che la nostra sede è in Via M.T. Cicerone, 120 Frosinone, presso la Sede Prov.le dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e che abbiamo due linee telefoniche verdi 800-953501 e 800-953508.

Maggiori informazioni sulla nostra Associazione e sulle nostre attività possono essere reperite sul nostro sito nazionale che è il seguente:
www.univoc.org e possiamo esser contattati alla email: univocfr@univoc.org

Torna su
Torna all'HOME PAGE

DIREZIONE PROVINCIALE U.N.I.Vo.C.

Giuseppe Tozzi: PRESIDENTE
- Coordinamento delle attività
- Rapporti con gli organi istituzionali
- Gestione registro delle missioni
Emiliano Pica: VICE PRESIDENTE
- Coordinamento servizi di volontariato della sede di rappresentanza di Cassino
- Rapporti con gli organi di informazione
Sara Paesani: CONSIGLIERE
- Consigliere direttivo
- Coordinamento attività ludico-ricreative
- Servizi di assistenza
Giovanni Parmeni: CONSIGLIERE
- Consigliere direttivo
- Gestione servizi sede di Frosinone
- Gestione pagina sito U.N.I.Vo.C.
- Gestione profilo Facebook
Onorio Vozza: CONSIGLIERE
- Consigliere direttivo
- Coordinamento servizi di volontariato della sede di rappresentanza di Sora e sede di Frosinone
Laura Vittori: SEGRETARIA
- Attività di segreteria e contabilità
Silvia Longano: Coordinatrice dei volontari della sede di rappresentanza di Cassino